Download E-books La bella vita: Marcello Mastroianni racconta (BUR Saggi) PDF

By Enzo Biagi

"Ci sono dei geometri che hanno avuto più storie di me": un’affermazione che non ci si aspetterebbe da Marcello Mastroianni, una carriera fatta di più di a hundred and sixty movie e una reputazione da latin lover. Eppure si apre così questo libro che Enzo Biagi dedica a uno dei più grandi attori italiani, tanto according to chiarire fin dall’inizio che in queste pagine non si troveranno facili luoghi comuni, ma le parole di due amici che rievocano con serenità persone e tempi lontani; los angeles "bella vita" di un uomo fatta di passioni e di tristi addii, piena di incontri e di solitudini. Vedremo un ragazzino di nome Marcello che versa, in step with renderla più fragrante, alcune gocce di profumo su una rosa prima di regalarla a una fidanzatina e lo ritroveremo attore famoso, protagonista di capolavori come los angeles dolce vita, circondato da donne indimenticabili come Silvana Mangano, Anita Ekberg, Sophia Loren, Faye Dunaway e Catherine Deneuve. Enzo Biagi è regista di un grande movie da leggere nelle pagine di un libro.

Show description

Read Online or Download La bella vita: Marcello Mastroianni racconta (BUR Saggi) PDF

Similar Biography books

A Time for Truth: Reigniting the Promise of America

Within the Senate, i have attempted to do issues: inform the reality, and do what I stated i might do. we must always anticipate that from each elected respectable. Washington D. C. desperately wishes leaders who usually are not afraid to inform the reality. And Ted Cruz tells the truth—about political collusion, a corrupted legislative method, and the bureaucratic limitations to really solving the big demanding situations we are facing.

Believer: My Forty Years in Politics

“A portrait of political campaigning that's extra like what we are hoping than what we worry . . . a stout defense—indeed, the simplest i've got read—of the Obama years. ” —David Gergen, the recent York occasions publication evaluate   ny occasions BESTSELLER   David Axelrod has regularly been a believer. even if as a tender journalist investigating urban corruption, a crusade advisor guiding underdog applicants opposed to entrenched orthodoxy, or as senior adviser to the president in the course of one of many worst crises in American heritage, Axelrod held quickly to his religion within the energy of news to unite different groups and ignite transformative political swap.

Yoshimasa and the Silver Pavilion: The Creation of the Soul of Japan (Asia Perspectives: History, Society, and Culture)

Yoshimasa can have been the worst shogun ever to rule Japan. He used to be a failure as a soldier, incompetent at facing nation company, and ruled by way of his spouse. yet his impression at the cultural lifetime of Japan was once remarkable. in keeping with Donald Keene, Yoshimasa was once the one shogun to go away a long-lasting background for the complete jap humans.

The Bill Cook Story: Ready, Fire, Aim!

Invoice prepare dinner epitomizes the yankee luck tale. His company ventures in clinical units, prescription drugs, genetics, genuine property, retail administration, and shuttle prone have made him a billionaire. but, cook dinner maintains to guide a modest lifestyles, concerning himself in a number of philanthropic actions that experience integrated old renovation or even a marching band.

Extra info for La bella vita: Marcello Mastroianni racconta (BUR Saggi)

Show sample text content

E lui scrisse un racconto. �Io poi ci ho recitato in un movie che si intitolava los angeles cagna, diretto da Ferreri. Questa donna che ti guarda con gli occhietti sbarrati, come un cane, poi come to a decision: basta, finito. Sparisce e trova un altro padrone. È andata proprio così. �Il congedo è stato piuttosto duro, perché non me lo aspettavo. Al momento dell’abbandono ti sembra una crudeltà femminile e dopo, con il passar del pace, scopri che è segno di una lucidità che noi uomini non possediamo. �E anche di coraggio. Come si fa a dire a una donna: “Mi sono stancato. Chiuso. Questa favola è finita”? L’ho chiesto anche advert alcuni amici: noi non ne siamo capaci. �Perché cominciamo a dire: “Ma poi, come andrà a finire? Che farà? ”. Ci manca los angeles forza consistent with affrontare e risolvere. Non è semplice, è doloroso. Le donne sono migliori: ci danno un taglio netto come un chirurgo. E questo è più giusto invece di trascinare le cose. L’uomo invece è un vigliacco. » Ricorda distintamente quel giorno: �È stato in Spagna. Stavo girando un movie in Italia e andavo a trovarla il weekend: “Vado dalla mia ragazza”. Mi presentai e lei mi disse: “La tua digital camera è al piano di sotto. Finito”. �Io non riuscivo a capire: “Come è finito: cosa finito? ” �Ho capito dopo. Mah. » — Mai più rivista? Mai più sentita? �No. » Faye aveva incontrato un altro ed period innamorata. Marcello according to tanto pace l’ha ricordata con rimpianto e tenerezza: amava anche i suoi difetti: le mani da vecchia, il naso schiacciato, le piccole imperfezioni. Lei gli voleva così bene che rinunciava a scritture e aveva perfino imparato a cucinare i fagioli al fiasco. Non si rassegnava. Gigi Magni ricorda quella disperazione. Erano a Pompei, giravano tra i ruderi, una notte gelida. Le comparse tremavano. Marcello stava chiuso nella roulotte con il suo dolore e non si faceva vedere. Il direttore di produzione interruppe l’isolamento: �Non può piagne con quello che costa». period inavvicinabile. Non salutava. E il fratello Ruggero, consistent with sfotterlo: �Non riconosce più». Si period tagliato i capelli in keeping with il ruolo, period distrutto, portava gli occhiali neri. Poi c’era los angeles sequenza di una cavalcata. Non period mai salito a cavallo in vita sua. halfì a corsa sfrenata gridando: �Voglio morì». Dico: — Marcello, ho letto che Faye ha detto di te: �Ho vissuto una vicenda che si vive una sola volta». �Mi fa piacere. Sarebbe stato peggio se avesse detto il contrario. » — Anche Ferreri racconta che, quando ti ha lasciato Catherine, eri in barca con lui e urlavi: �Voglio morire». Proprio una fissazione. �Avevo bevuto. Eravamo nel mar di Sardegna e volevo tornare a Parigi. Dissi: “Portatemi advert Ajaccio”. Ma c’era burrasca e Ferreri cercava di calmarmi: “Le Bocche di Bonifacio sono terribili”. �E io: “Che cosa me ne frega. Tanto voglio morire”. �Lui, comprensivo, si prestò a una traversata pazzesca. » Non condivide i giudizi crudeli di Polanski: consistent with lui Faye Dunaway non period quel personaggio duro e scontroso: �Era cordiale e generosa, anche con i miei amici. Sempre condiscendente. Questo è il miracolo di uno stato di pazzia, l’innamoramento, in cui tu cambi».

Download E-books La bella vita: Marcello Mastroianni racconta (BUR Saggi) PDF
Rated 4.85 of 5 – based on 8 votes